Robot Giocattolo: Impressiona il Tuo Piccino con Suoni e Luci

Robot e giocattoli ispirati alla fantascienza sono da sempre uno dei regali preferiti per bambini grandi e piccoli.
Suoni, luci e attività interattive stimolano la curiosità e avvicinano all’interazione con la tecnologia. La funzione formativa si aggiunge al gioco e al divertimento, spingendo il bambino a sperimentare e interfacciarsi con un giocattolo responsivo. Le possibilità sono infinite ed il mercato si è adattato presentando svariati prodotti, per soddisfare qualsiasi richiesta. In questo articolo vedremo come orientarsi tra i moltissimi articoli disponibili su Amazon, alla ricerca del robot giocattolo perfetto.

Le due tipologie di robot giocattolo

All’interno di questa grande macro-categoria possiamo distinguere due linee di pensiero principali, legate principalmente alla finalità di utilizzo. Da un lato abbiamo dei robot giocattolo pensati solamente per intrattenere il bambino e far passare del tempo interagendo con le varie funzioni del gioco, gestibili via telecomando a distanza per la maggior parte.

L’altra possibilità è quella di orientarsi verso un gioco che unisce divertimento e finalità didattiche, approfittando dell’interazione basata sul divertimento per “insegnare” al bambino. Si tratta principalmente di giocattoli per bambini più piccoli che si focalizzano sul parlare, imparare a contare o le lettere dell’alfabeto. In generale tutti i robot giocattolo ruotano attorno a questi due concetti, aggiungendo dettagli e caratteristiche aggiuntive in base al brand di ispirazione (cartoni animati, serie TV, film) o al form factor, ossia l’aspetto (animali, dinosauri, robot).

Bestseller No. 1
LEGO Boost Toolbox Creativa, Robot Giocattolo Programmabile Interattivo 5 in 1 con Controllo Tramite App e Bluetooth, 17101
  • Cinque robot LEGO facili da controllare per mezzo dei mattoncini di programmazione tramite un tablet, per imparare le basi della robotica
  • Il kit include un robot che parla e si muove, un rover versatile, uno strumento musicale, un gatto interattivo e un AutoBuilder
  • Questo kit LEGO robot programmabile include il Move Hub con Bluetooth, un motore interattivo e un sensore di colore e distanza, per dar vita ai modelli
Bestseller No. 2
Dash Robot di Wonder Workshop in Inglese - Robot Giocattolo Interattivo per Imparare a Programmare Divertendosi Idee Regalo per Bambini, Blu
  • Robottino educativo del futuro: Con Dash i bambini tra 6-12 anni imparano giocando l´ABC della programmazione.
  • App gratuite: Con le app é possibile comandare e programmare Dash. Giochi e sfide adatte ad ogni etá rendono Dash un gioco divertente e intellettualmente stimolante.
  • Tecnologia innovativa e design robusto: motore, sensori, suoni, LED e movimenti della testa comandabili con elevata precisione. Nessun montaggio: Dash é pronto per giocare immediatamente!
Bestseller No. 3
Lexibook- Robot Educativo e Interattivo, Colore Bianco Nero, ROB50IT
77 Recensioni
Lexibook- Robot Educativo e Interattivo, Colore Bianco Nero, ROB50IT
  • INTERACTIVE - Robot che parla, canta, suona musica con un sacco di effetti sonori e luminosi!
  • ISTRUZIONE - Rispondi ai suoi enigmi adattati a 4-7 anni e diventa imbattibile su numeri, animali e molti altri temi affascinanti!
  • STORY TALK - dai un'occhiata alle favolose favole di la Fontaine di POWERMAN e alle battute esilaranti!

Vantaggi e svantaggi dei vari modelli

Per quanto riguarda vantaggi e svantaggi, faremo riferimento alle due categorie illustrate prima, lasciando il giudizio sulle caratteristiche estetiche e le funzionalità accessorie al puro gusto personale. Nel caso dei giochi più incentrati sull’attività didattica si ha che essi tendono ad essere rivolti ad un pubblico più giovane, solitamente tra l’età neonatale e il primo anno di scuola materna. L’insegnamento di lettere, numeri e parole risulta diventare inutile proseguendo nella crescita del bambino e il giocattolo perderà questo suo valore e parte del suo appeal.

Un giocattolo pensato esclusivamente per intrattenere consente di abbracciare un range di età più ampio e di non annoiare. L’interazione con luci, suoni e pulsanti stimola la curiosità e prepara il bambino ad approcciarsi alla tecnologia in modo consapevole, oltre ad essere divertente e a focalizzare la sua attenzione. Proprio l’essere pensato per il puro intrattenimento amplia le possibilità di utilizzo e, in generale, le funzionalità stesso del giocattolo. In quest’ottica un prodotto del genere consentirebbe di giocare insieme al bambino e stringere il proprio legame attraverso il gioco.

robot giocattolo
Robot giocattolo

Consigli per un acquisto perfetto

Le due categorie individuate, più che come concorrenti, potrebbero essere viste come complementari l’una con l’altra.
Le funzionalità ridotte di un robot giocattolo più rivolto all’intrattenimento sono abbastanza per soddisfare la curiosità di un neonato o di un bambino che non ha ancora iniziato la scuola materna: luci, suoni e la possibilità di parlare facilmente attirano l’attenzione a quell’età e svolgono un’importante funzione nell’ambito dell’apprendimento.

Una volta raggiunti i tre o quattro anni entra in gioco la seconda categoria, più rivolta al divertimento e capace di attirare l’attenzione di un bambino già sottoposto a più stimoli, senza che egli si annoi o perda interesse. In quest’ottica quindi il discriminante maggiore è proprio l’età di chi andrà ad utilizzare il robot giocattolo, così come lo sono i suoi interessi. Ovviamente, affinché il gioco venga apprezzato, è importante scegliere un prodotto legato alle passioni del bambino, siano esse cartoni animati, libri o film. Attualmente esistono robot giocattolo legati più o meno a qualsiasi brand e la scelta è davvero ampia.

Leave a Reply