Aspirapolvere Giocattolo: l’Ideale per Insegnare a Prendersi Cura dei Propri Spazi

I bambini amano moltissimo imitare gli adulti. E’ proprio per questo motivo che, invece dei classici giochi, spesso, per divertirsi, prediligono pentole, padelle, mestoli e tutto ciò che usano i loro genitori nella vita quotidiana per prendersi cura della casa. Negli ultimi anni soprattutto, nei negozi di giocattoli, è arrivata una novità. Si è pensato, infatti, di realizzare per loro un elettrodomestico che, in generale, è presente nella maggior parte delle case, ma con il quale, per motivi di sicurezza e per il suo peso eccessivo, non gli consente di giocarci.

Un gioco, esteticamente molto realistico, ma studiato e creato in plastica e in dimensioni ridotte che funzioni a batterie e che permetta al bambino di ”pulire” casa insieme a mamma e papà: l’aspirapolvere. Un ottimo modo non solo per far sì che i bambini non tocchino gli elettrodomestici di casa, ma che prediliga il gioco di ruolo, un momento in cui si possa, attraverso la fantasia, ”identificare” con la figura dell’adulto così da aumentare la sua autonomia ed insegnargli le basi del servizio di pulizia. Insomma, una buona semina per avere un adulto responsabile e capace domani.

Caratteristiche e funzionalità dell’aspirapolvere giocattolo

Perfetto come regalo di Natale o di compleanno, esistono, ormai, davvero tanti modelli diversi di aspirapolveri giocattolo. C’è quello verticale, quello a traino fino a quello robot. La maggior parte di questi simulano, addirittura, gli stessi rumori di un comunissimo aspirapolvere, per permettere al bambino di immedesimarsi in maniera totale nel gioco. Presentano indicatori luminosi che gli permettono di capire se il dispositivo è acceso o spento e, spesso, la possibilità di estrarre il raccoglitore della polvere per simulare nel modo più realistico possibile il momento che prevede di svuotarlo dalla polvere raccolta. I modelli più accessoriati, inoltre, posseggono anche ulteriori oggetti che arricchiscono l’elettrodomestico come per esempio beccucci vari per adattarsi alle diverse superfici o flaconi del detersivo per profumare l’ambiente. Ovviamente questi giochi funzionano a batterie e la maggior parte di questi non raccolgono realmente la polvere, ma simulano soltanto l’azione.

OffertaBestseller n. 1
Casdon Giocattoli Dyson - Aspirapolvere senza fili - Replica in miniatura dell'aspirapolvere Dyson viola e arancione con suoni reali e accessori - Gioco di pulizia per bambini - Età: 3+ anni
  • PROPRIO COME QUELLO VERO - I bambini possono esplorare la loro immaginazione con un giocattolo che assomiglia al famoso aspirapolvere senza filo Dyson. La gamma di giocattoli Dyson comprende aspirapolvere e set per lo styling (venduti separatamente).
  • MOLTI MODI DI GIOCARE - Con questo giocattolo i bambini potranno passeggiare per la casa aspirando piccoli pezzi. Per motivi di sicurezza, l'aspirapolvere utilizza solo un'aspirazione leggera adatta a piccoli pezzi di carta. Sono necessarie 3 pile AA
  • IMPARARE GIOCANDO - I più piccoli si divertiranno a muoversi e a fingere di svolgere i lavori domestici in autonomia, imparando ad essere responsabili e sviluppando preziose competenze, dalla coordinazione alle capacità motorie di base.
Bestseller n. 2
Cose di Casa 41835 - Aspirapolvere giocattolo con effetti sonori, a batterie - Globo Giocattoli
  • Aspirapolvere giocattolo con effetto aspirante
  • Serbatoio con vortice di aria
  • Suoni realistici e vero effetto aspirante
OffertaBestseller n. 3
Grandi Giochi GG00300 Nuovo Vorwerk Folletto Aspirapolvere per bambini, Riprodotto fedelmente all’originale, 5 anni to 10 anni
  • Riprodotto fedelmente all’originale
  • Maniglia estraibile: regolabile a quattro altezze
  • Filtro estraibile: Vano filtro con unità filtro estraibile e svuotabile

Altri aspetti da tenere in considerazione

Per scegliere se acquistare o meno un aspirapolvere giocattolo al nostro piccolo e soprattutto capire qual è il modello perfetto tra i tantissimi presenti in commercio, è fondamentale valutare tutti i vantaggi e gli svantaggi di questo oggetto. Essendo molto realistico caratterizzato anche da luci e rumori, fa sì che il bambino non sia curioso di provare quello vero, ma sia più propenso ad usare il suo. Questo soprattutto perchè è realizzato con plastica resistente, ma allo stesso tempo leggera e, quindi, facile da trasportare in giro per casa. In più, la grandezza è proporzionata all’età e, di conseguenza, alla statura del bambino. Tutte queste caratteristiche lo rendono un gioco molto coinvolgente.

Esso, però, si presenta anche come estremamente educativo. Il fatto che il bambino simuli l’adulto utilizzandolo non solo favorirà in lui uno sviluppo maggiore della fantasia e dell’immaginazione, ma farà sì che acquisisca autonomia e conoscenze importanti su come prendersi cura di un ambiente quale la casa. Di contro, le batterie non sempre vengono fornite insieme al giocattolo. Ciò vuol dire che, se si desidera farlo funzionare, bisognerà acquistarle a parte. In più, alcuni casi prevedono che l’aspirapolvere, anche se per bambini, aspiri per davvero. Questo lo rende un prodotto potenzialmente pericoloso. Il bambino, ad esempio, potrebbe rimanere con i capelli impigliati nell’apparecchio.

aspirapolvere giocattolo
Aspirapolvere giocattolo

Quale aspirapolvere giocattolo scegliere?

Con le giuste precauzioni, controllando l’oggetto prima di consegnarlo nelle mani del bambino assicurandosi che non sia danneggiato in nessuno delle sue parti e soprattutto che queste siano solide e sicure, può dimostrarsi davvero un ottimo gioco. Il passatempo ideale per qualsiasi bambino. Che esso sia una femminuccia o un maschietto poco importa: avrà un’infanzia felice, imparerà nuove cose e sicuramente sarà un adulto migliore, degno di essere chiamato tale.

Leave a Reply