Le tue selezioni

Le ricette dei cartoni animati

Ti è mai capitato di guardare un cartone animato con i tuoi bambini, e ritrovarti ad avere l’acquolina in bocca per le prelibatezze che stavano gustando i protagonisti? Arriviamo noi in tuo aiuto! Qui troverai una collezione di ricette ispirate ai cartoni animati più famosi, per preparare queste delizie ai tuoi piccoli!

1. Lilli e il Vagabondo: spaghetti con polpettine al sugo

Partiamo con un classico: gli spaghetti con le polpettine che condividono i dolcissimi Lilli e Il Vagabondo. Qui la ricetta di Alessandro Guerani.

2. Biancaneve: torta di mele

Non sappiamo bene quale sia la ricetta che usa, ma sicuramente è quella classica. Nella versione originale la torta è di frutti di bosco, ma in italiano diventa di mele. Qui trovi la ricetta per prepararla.

3. Alice nel Paese delle Meraviglie: i biscottini

Anche se purtroppo non possiamo renderli magici e fare in modo che ci rimpiccioliscano o ci rendano giganti, noi ti proponiamo di rifarli a casa e, con la glassa, copiare quelli di Alice. Ecco la ricetta anche per celiaci.

4. Mary Poppins: mele caramellate

Anche se si vedono per poco, non passano inosservate. Un po’ perché non è un qualcosa che in Italia si vede così spesso, un po’ perché all’inizio nemmeno si capisce cosa siano. Qua la ricetta per farle.

5. Kung Fu Panda: ravioli al vapore

La ricetta di Kung Fu Panda è ovviamente segreta (non la sa esatta nemmeno lui), ma i ravioli al vapore cinesi sono piuttosto semplici da fare. Qui ti proponiamo la ricetta di quelli con pollo e zenzero.

6. La Principessa e il Ranocchio: gumbo

Tutto il film si svolge a New Orleans, dove la cucina creola non può mancare. La bella (e indaffaratissima) Tiana, ha il sogno di aprire un ristorante proprio per servire questo delizioso piatto: il gumbo. Qui trovi la ricetta (in inglese).

7. La Bella Addormentata nel bosco: la torta a piani

Sarebbe bello fare come Flora, Fauna e Serenella e decidere (anche se all’ultimo minuto) di fare una torta a piani semplicemente agitando la bacchetta. Chissà se si tratta di semplice pan di spagna e glassa (o fondant) o se è più complessa. Certo è che la parola “cuccno” passerà alla storia. Ti lasciamo la ricetta del pan di spagna e della glassa, in caso avessi voglia di provarci…

8. Piovono polpette: cheeseburger

In realtà i cheeseburger non sono gli unici piatti che piovono dal cielo, ma sono il primo, quindi imperdibile. Qui la ricetta.

9. La Bella e la Bestia: il soufflé

La scena in cui Belle assiste a una performace che farebbe impallidire anche il più famoso coreografo al mondo, è indimenticabile. Vedere cibi raffinati, champagne e posate esibirsi è uno spettacolo non indifferente. Uno dei piatti che vediamo passare sotto gli occhi di Belle è ovviamente un classico della cucina francese: il soufflé.

10. La spada nella roccia: pollo arrosto

Ti ricordi questa scena? Il fratellastro di Artù sta mangiando una coscia di pollo insieme al padre, e l’acquolina in bocca ci mette poco ad arrivare. Qua trovi una ricetta golosa.

11. Ponyo: il ramen

Il ramen è uno dei piatti più apprezzati e consumati in Giappone. Si tratta di una zuppa a base di brodo di miso (una pasta di fagioli di soia fermentati) o shoyu (soia), noodles, carne di maiale, cipollotti, uovo sodo, bambù fermentato e alghe. Qua la video ricetta, in inglese, ricreata dalla YouTuber giapponese ochikeron.

12: Tartarughe Ninja: la pizza

Donatello, Raffaello, Michelangelo e Leonardo, oltre a essere ninja, hanno una passione spropositata per la pizza, che mangiano ogni volta che possono. Qua la ricetta per l’impasto perfetto.

13. Il castello errante di Howl: uova e bacon

Anche questo film, del grande animatore giapponese Hayao Miyazaki, è capace, nonostante si tratti solo di disegni, di far venire fame. In questo caso il piatto in questione sono semplici uova e bacon. Mmmm. Che fame!

14. Le follie dell’imperatore: sformati di spinaci

Sebbene Kronk li definisca sformati, guardandoli bene sembrano molto di più dei triangolini di pasta (probabilmente sfoglia) ripieni di spinaci. Ti basterà prendere della sfoglia pronta e fare dei triangolini da farcire con spinaci, ricotta, parmigiano e infornare a 180° per 20–25 minuti. In alternativa puoi prendere uno stampo per i muffin, fare dei quadrati di pasta, metterli all’interno di ogni stampino, farcire e richiudere la pasta su se stessa come un saccottino.

15. Ratatouille: la ratatouille di Remi

Ultimo, ma non sicuramente per importanza, è la meravigliosa ratatouille creata da Rémy. Un piatto che immancabile nel repertorio degli amanti della cucina!

Fonte alfemminile.com

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other