Le tue selezioni

Panini Colorati

Compleanni, battesimi e per tutte le feste, i panini imbottiti sono quelli che vanno più a ruba! Si tratta di soffici panini al latte farciti per l’occasione con un ripieno dolce o salato, per rendere ancora più colorati i vostri buffet delle feste. Fragranti e morbidi, sono uno spuntino genuino da preparare per occasioni speciali per offrire ai bambini e ai grandi una merenda sfiziosa!

INGREDIENTI PER L’IMPASTO GIALLO

Burro 10 gFarina 100 g ManitobaLatte 65 g frescoLievito di birra 1,5 g disidratatoSale q.b.Zafferano 1 bustinaZucchero 10 g semolato

PER L’IMPASTO VERDE
Basilico fresco 6–7 foglie
Burro 10 g
Farina 100 g Manitoba
Lievito di birra 1,5 g disidratato
Sale q.b.
Zucchero 10 g semolato
Latte 55 g fresco
PER L’IMPASTO ROSSO
Burro 10 g
Pomodori 40 g concentrato
Farina 100 g Manitoba
Latte 65 g fresco
Lievito di birra 1,5 g disidratato
Sale q.b.
Zucchero 10 g semolato
PER SPENNELLARE
Latte q.b. fresco

PROCEDIMENTO:

  1. Per preparare i panini colorati, iniziate dall’impasto per i panini verdi (queste prime tre sequenze si ripeteranno identiche per tutte e tre le tipologie di panini, con le dosi indicate per ciascun impasto): in una ciotolina versate parte del latte a temperatura ambiente, poi unite il lievito disidratato e scioglietelo (controllate sulla confezione se è un lievito da sciogliere nel latte o se può essere unito alle altre polveri).
  2. Quindi in una ciotola capiente versate la farina setacciata, aggiungete il lievito disciolto nel latte, lo zucchero e il burro fuso.
  3. In un’altra ciotolina versate la dose restante di latte a temperatura ambiente e versateci le foglie di basilico, quindi frullate il tutto.
  4. Versatelo nella ciotola con il resto dell’impasto, unite per ultimo il sale messo sui bordi della farina e mescolate prima con una forchetta poi a mano. Formate una pallina di impasto liscia e omogenea, quindi coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in forno spento con luce accesa per 2 ore.
  5. Intanto proseguite con gli altri panini: ripete i passaggi come nella squenza 1–3 e per i panini gialli sciogliete lo zafferano nel latte tiepido; unite il composto al resto dell’impasto, aggiungete il sale sui bordi quindi amalgamate il tutto prima con una forchetta poi a mano per formare una pallina liscia e omogenea; coprite con pellicola e fate riposare per 2 ore in forno spento con luce accesa.
  6. Proseguite infine con i panini rossi: ripetete i passaggi come nella sequenza 1–3 anche per le dosi di questo impasto; poi versate il concentrato di pomodoro nel latte tiepido rimasto, scioglietelo e versate il contenuto nella ciotola con la farina e lievito; unite il sale e mescolate prima con una forchetta e poi a mano, formando una pallina liscia e omogenea; coprite con pellicola trasparente e ponetela in forno spento con luce accesa per 2 ore a lievitare.
  7. Quando tutti e tre gli impasti saranno raddoppiati di volume, riprendeteli e iniziate a stendere quello verde a mano, per creare un filoncino, dividetelo in pezzetti da 30 g l’uno e dategli una forma rotonda con i palmi delle mani o roteandolo sul piano di lavoro.
  8. Ponete i panini man a mano su un vassoio e coprite con pellicola trasparente: dovranno lievitare ancora 30 minuti in forno spento con luce accesa. Proseguite allo stesso modo per tutti gli impasti.
  9. Quando i panini colorati saranno lievitati, togliete la pellicola e poneteli su una leccarda foderata con carta da forno; spennellateli con poco latte tiepido quindi cuoceteli in forno statico preriscaldato a 200° per 14–15 minuti (180° per 10 minuti circa se forno ventilato; potete cuocerne 2–3 per verificare meglio tempi e temperatura in questo caso).
  10. Una volta cotti, sfornate i panini colorati fateli raffreddare su una gratella prima di farcirli a piacere e servirli!

[Fonte: PianetaMamma]

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other