Le tue selezioni

Gioca Differente: Teste di Prato

teste di prato

Foglie, sassi, semi, fiori secchi… con questi semplici materiali che ci regala la natura si possono realizzare splendidi oggetti, a volte anche simpatici, come queste teste di prato!

Occorente:

  • calze di nylon sottili (calzini, gambaletti, parigineo collant)••
  • ovatta
  • semi di erba
  • ago e filo
  • 2 bottoni
  • elastici di gomma

Procedimento:

  • Versate i semi nel “piede” di una calza lunga almeno 20–25 cm.
  • Riempite il resto della calza con l’ovatta e compatta per bene, facendo in modo che i semi rimangano nella punta.
  • Ora la calza sarà ben piena. Appoggiatela e ricavate la forma di un corpicino, tirando in fuori delle palline di ovatta e fissandole in posizione con gli elastico o un pezzo di filo, per creare le gambe e le braccia.
  • Attaccate due bottoni al posto degli occhi e cucite una bocca con il filo.
  • Immergete delicatamente la testa nell’acqua, in modo che si inzuppi del tutto.
  • Riempite un bicchiere (o un barattolo) di acqua per circa un quarto. Infilateci dentro l’omino che avete costruito in modo che sia ben stabile e che l’ovatta tocchi il fondo del recipiente: in questo modo rimarrà umida e la chioma erbosa potrà crescere.
  • Rabboccate l’acqua costantemente. Potete anche inumidire la testa di tanto in tanto utilizzando un nebulizzatore.
  • Entro breve vedrete germogliare i capelli d’erba, che cresceranno giorno dopo giorno. Se vi va, Potete anche giocare ad acconciarli! Una volta che l’erba è cresciuta, lasciate semplicemente seccare l’omino e potrete conservarlo finché vorrete.

[Fonte: Helena Arendt, “I regali della natura”, Terre di Mezzo Editore]

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other