Le tue selezioni

Gioca Differente: Palle di Natale dipinte

Seguendo il filone lanciato lo scorso giovedì sulla nostra rubrica GIOCA DIFFERENTE, dove abbiamo parlato di decorazioni natalizie a forma di fiocco di neve, questa settimana vi proponiamo un’altra simpatica decorazione per le feste, da fare insieme ai vostri bimbi. Questa settimana decoriamo l’albero di Natale, e personalizziamo uno degli oggetti irrinunciabili tra le fronde dei nostri (veri o sintetici) abeti: le palle di Natale!

Tante volte è bello avere delle decorazioni classiche, rivisitate con i propri piccoli, sia per personalizzare il proprio albero, ma anche per conservarle ed avere un ricordo da tirare fuori ogni Natale. Si può anche pensare di farne una diversa ogni anno, in modo che, col tempo, il vostro albero racconti anche la crescita e i momenti passati insieme ai vostri figli.

palle di natale

Queste palle di Natale decorate sono deliziose, e i bambini adoreranno farle, perchè ci si sporca tanto, e sappiamo tutti molto bene quanto loro adorino qualsiasi cosa sia appiccicosa e colorata. A noi invece sono piaciute subito, anche perchè ci ricordano tantissimo di Olaf, uno dei personaggi di Frozen, il nuovo film della Disney.

Cosa vi occorre:

- Palle di Natale a superfice liscia (colore a vostra scelta)

- Colori a tempera (tanto Bianco, ma anche altri colori per i piccoli dettagli!)

 

 

Procedimento:

- Prendete la tempera bianca, e dipingete la mano del vostro bambino, coprendone bene il palmo, e le dita

- Fategli mettere la mano a palmo in sù, ben aperta, e posate la pallina al centro della loro mano

- Chiedetegli di stringere la pallina, non tanto da romperla, ma abbastanza da lasciare che il colore si attacchi alla superficie. Assicuratevi che non muovano le dita! Devono rimanere fermissimi per qualche istante.

- Una volta lasciata l’impronta, mettete la pallina da parte finchè non sarà completamente asciutta.

- Usate le altre tempere colorate, dei pennarelli o ritagli di tessuto per decorare gli omini di neve. Con un pennellino potete persino fare dei piccoli pallini e creare l’effetto della neve che cade.

Basta scrivere poi il nome del vostro bambino, e l’anno, per iniziare la collezione di decorazioni del vostro albero.

Buon divertimento!

[Fonte: Meg Duerksen]

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other