Le tue selezioni

Capodanno in festa per grandi e piccini

capodanno

Il cenone dell’ultimo dell’anno è una tradizione, a cui è quasi impossibile rinunciare, ed aspettare la mezzanotte insieme a parenti e amici è sicuramente una delle attività più divertenti di tutte le festività. Festeggiarlo con i bambini può spaventare un po’, ma con i giusti accorgimenti questo momento potrà trasformarsi in un’esperienza divertente per loro e non stressante per i genitori.

Qualunque età abbiano i vostri figli, il consiglio è di festeggiare in una casa, vostra o di parenti o amici: in questo modo i bambini avranno più facilmente spazi dedicati solo a loro in cui potersi muovere in libertà. Se i bambini hanno meno di 3 anni è consigliabile tenerli nel loro ambiente in modo che, se stanchi, possano andare a dormire nel proprio letto in tutta tranquillità. Se i bambini sono più grandi, è possibile portarli con sé da parenti o amici, ma ricordandosi di portare con sé tutto il necessario in caso dovessero addormentarsi prima di rincasare.

Un accorgimento molto importante per garantire una serata allegra e non stancante anche ai vostri bambini è il riposino pomeridiano, che permetterà loro di arrivare a sera con le energie giuste per festeggiare la mezzanotte (se l’età lo consente) e a voi di preparare ciò che serve per il cenone in tutta tranquillità. Al loro risveglio potranno aiutarvi ad allestire la tavola, meglio due (una per i grandi e una per i più piccoli), se il cenone si terrà a casa vostra oppure a preparare qualche pietanza insieme, nel caso in cui abbiate deciso di preparare qualche buon manicaretto da portare a casa dei vostri ospiti.

Proprio il cibo merita un po’ di attenzione: se i bambini hanno già abbandonato le pappe e sono in grado di mangiare in maniera autonoma, l’ideale è preparare per loro un menù a parte fatto di pietanze semplici (non importa che i piatti siano elaborati, ma che assecondino i loro gusti) e ispirandosi al finger food. I piccoli bocconi permetteranno ai bambini di mangiare senza dover chiedere in continuazione l’aiuto dei grandi: sarà un ottimo modo per farli sentire indipendenti!

Finita la cena i più piccoli potranno andare a dormire, mentre i più grandicelli potranno attendere la mezzanotte giocando in un luogo allestito apposta per loro in cui ci saranno giochi adatti alle età e ai gusti di tutti loro.

L’attesa è quasi finita: 3, 2, 1… buon anno! La mezzanotte è arrivata ed è giusto che anche i bambini possano brindare insieme a voi. La raccomandazione è quella di non dare loro nessuna bevanda alcolica, ma sostituire le classiche bollicine per grandi con una bevanda frizzante da mettere in flûte di plastica. A questo proposito, durante il pasto è consigliabile non offrirne: sono altamente zuccherine e donano molte energie ai bambini che poi difficilmente riusciranno ad andare a dormire dopo una serata già molto eccitante.

Con questi semplici accorgimenti non sarà difficile organizzare un veglione di Capodanno che assicuri il divertimento proprio a tutti!

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other