Fisher Price

Fisher Price

Nel 1930, Herman Fisher, Irving Prezzo e Helen Schelle decisero di unire i loro talenti per creare una nuova società di giocattoli. Con il periodo della grande depressione incombente, forse non era il momento migliore per lanciare un nuovo business, ma fortunatamente i loro giocattoli, versatili e pieni di sorprese, ben presto divennero molto popolari e per anni rimasero il punto forte della marca Fisher Price.

Price fu il primo Art Director e progettista dei giocattoli della società e per creare i primi progetti prese spunto dai libri di sua moglie Margaret.
I primi giocattoli marchiati Fisher Price venivano costruiti in molte parti di acciaio, materiale resistente e sicuro, e il primo giocattolo venduto fu “Mr. Doodle” nel 1931. Ma dagli anni cinquanta in poi i giocattoli vennero prodotti in plastica, più comoda e leggera, la quale conferiva brillantezza ai colori dei prodotti: il primo giocattolo in questo nuovo materiale fu “Buzzy Bee”.

Fisher Price è uno dei leader mondiali nella produzione di giocattoli prescolari, che fa della sua filosofia aziendale il nucleo di ogni nuovo giocattolo: credere nel potere di innovazione per sviluppare le potenzialità dei bambini in tutto il mondo rimane ad oggi il principio che guida ogni scelta progettuale.

Nel 1993 Mattel è diventata madrina della società Fisher Price e da allora insieme continuano sulla strada della creazione di soluzioni perfette per i primi anno di vita del bambino aiutandolo ad imparare e a riscoprire l’importanza del gioco e la gioia di imparare.



Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other