Giocattoli per Bambini di 3 Anni: Scopri Quelli Più Adatti per Questa Età

La fase della crescita è il momento più importante per un bambino e anche attraverso il gioco vengono poste le fondamenta per quello che sarà il suo sviluppo. Già a tre anni inizia a formarsi il proprio gusto in fatto di giocattoli ed è importante seguire anche gli interessi del bambino nella scelta. Un punto importante è quello di scegliere sempre prodotti che non si limitino solamente al divertimento fine a se stesso, ma che permettano anche di stimolare la parte creativa. Le scelte sono veramente vastissime, sia per quanto riguarda la tipologia di gioco, sia per la grande varietà di marchi in commercio. In questa guida vedremo come orientarsi nella scelta di giocattoli per bambini di 3 anni.

Quale giocattolo scegliere per un bambino di tre anni?

Proprio a causa della gran varietà di prodotti non faremo una distinzione a livello dei dettagli, ma piuttosto faremo una valutazione basata sulla macro categoria a cui il gioco appartiene. Le costruzioni sono da sempre uno dei giocattoli preferiti dai bambini (e non solo), dando la possibilità di realizzare un progetto già “confezionato” dalla casa madre, oppure di creare e dar spazio alla fantasia. Trovandosi nella fascia d’età attorno ai tre anni, però, sarebbe consigliabile scegliere prodotti che utilizzino pezzi di grandi dimensioni, così da evitare che possano essere accidentalmente ingeriti.

Giocattoli elettronici quali robot giocattolo o elementi interattivi sono fondamentali per spingere la curiosità del bambino e avvicinarlo alla tecnologia, ormai elemento integrante delle nostre vite. Inoltre la presenza di suoni e luci attira facilmente l’attenzione e, specie se integrati a strumenti didattici, sono importanti per catalizzare l’interesse. I classici modellini, siano essi di animali, macchinine o altri mezzi sono uno strumento importantissimo per stimolare la curiosità del bambino e spingerlo a sfruttare la propria fantasia nella costruzione di storie e avventure partendo da zero. Sono inoltre il tipo di giocattolo più semplice, ma al contempo anche quello che difficilmente verrà gettato via.

OffertaBestseller No. 1
PEAINBOX 33 Pezzi Set Accessori Cucina Bambini, Frutta e Verdura Giocattolo, Frutta e Finti Alimenti da Tagliare Giocattolo, Cibo Giocattolo per Bambini 3+ Anni
  • Materiale: plastica ABS.
  • Sicuro: passare EN71
  • 33 Pezzi: Una combinazione di cibo, frutta e verdura che sono attaccati da un forte velcro e possono essere facilmente tagliati o sbucciati. 2 set di utensili da taglio sono forniti per condividere il divertimento con gli altri.
OffertaBestseller No. 3
homcom Postazione Trucco Giocattolo Rosa, Tavolo da Toeletta per Bambini 3+ Anni con Accessori Inclusi, 49.5x23.5x69.5cm
19 Recensioni
homcom Postazione Trucco Giocattolo Rosa, Tavolo da Toeletta per Bambini 3+ Anni con Accessori Inclusi, 49.5x23.5x69.5cm
  • PER LA TUA PRINCIPESSA: Un tavolo da toeletta giocattolo con specchio e sgabello, perfetto per divertirsi e incoraggiare la creatività della tua bambina.
  • LUCI E SUONI: Lo specchio, oltre a ruotare a 360°, è dotato di luci e suoni che puoi attivare in modo facile e veloce. Grazie al sistema di rilevamento a infrarossi, puoi cambiare canzone scuotendo la mano davanti alla specchiera..
  • 1 CASSETTO: Con un cassetto estraibile per conservare tutti gli accessori più preziosi.

I fattori da considerare nelle varie proposte

Parlando degli eventuali svantaggi e vantaggi di questi giocattoli, il primo fattore che viene in mente è relativo ai giochi elettronici e collegato alla possibilità che l’interazione con la tecnologia porti il bambino a volersi approcciare con console, PC e telefoni cellulari troppo presto. Se da un lato è bene aver un buon rapporto con il mondo dell’elettronica ed imparare a conviverci con intuitività fin da piccoli, dall’altro c’è sempre il rischio di diventarne dipendenti.

Le costruzioni sono pressoché eterne, anche se nel processo di crescita sarà naturale passare da quelle più semplici, adatte a bambini di tre anni, ad altre più complesse e caratterizzate da piccoli componenti. Il punto focale di questa tipologia di giocattolo è proprio lo stimolo della creatività e della fantasia. Sempre di fantasia parliamo prendendo in esame i vari modellini, un ottimo stimolo a creare “da zero” la propria storia, imparando di fatto a divertirsi senza bisogno di stimoli sempre nuovi.

giocattoli per bambini di tre anni
Giocattoli per bambini di tre anni

Qualche consiglio finale

Cercando di riassumere quanto detto in un ultimo consiglio finale, è necessario innanzitutto dire che una larga parte della scelta dipende dagli interessi che il bambino avrà maturato fino a questo momento, indipendentemente dai gusti personali. Questi interessi si riferiscono spesso a marchi visti in TV, specialmente cartoni animati, i quali propongono però una varietà abbastanza ampia per poter selezionare il giocattolo più adatto.

Nell’ottica del voler dare al proprio bambino gli stimoli necessari per costruire da solo le proprie passioni, costruzioni e modellini potrebbero essere la scelta migliore. Sebbene i giocattoli elettronici abbiano una componente didattica importante, a tre anni questo ruolo viene coperto anche dalla scuola materna con tutte le interazioni derivanti. Tolte le interazioni con gli altri compagni, è importante per il bambino riuscire a divertirsi anche da solo e passare del tempo senza essere circondato dalla tecnologia.

Leave a Reply