Le tue selezioni

PERCHE’ LA GIORNATA E’ SUDDIVISA IN 24 ORE?

Per capire perché il giorno sia diviso proprio in 24 ore bisogna andare molto indietro nel tempo. Infatti, le spiegazioni sul perché le ore del giorno siano proprio 24, cioè due volte 12, sono almeno due.

La prima spiegazione è di tipo astronomico e risale agli Egizi del II secolo avanti Cristo. Il loro calendario, infatti, era basato su 36 “settimane” di 10 giorni e ogni giorno era fatto di 10 ore di luce e 12 di buio.

Ogni giorno iniziava quando, all’alba, si scorgeva una certa stella. Infatti, in Egitto, il cielo terso del deserto permette, al nascere del Sole, di vedere per un breve periodo una stella brillante sorgere insieme al nostro astro.

Di notte, viceversa, era possibile seguire l’andamento del tempo osservando ben 36 stelle che, dal loro sorgere, dividono la notte in 12 parti uguali.

Una seconda ragione per la quale il giorno è stato diviso in 24 ore (12 + 12) si rifà al numero delle falangi delle dita di una mano, dall’indice al mignolo (niente pollice, dunque) che sono, appunto, 12.

Insomma, non è proprio un gioco ma è uno studio accurato portato avanti da persone molto lungimiranti.

Fonte: focusjunior.it

Lascia un tuo commento