Le tue selezioni

Mom, la sedia geniale

Abbiamo intervistato Carlo Contin, il designer che l’ha immaginata e creata.
Ha partecipato alla Triennale di Milano del 2010 con una sua mostra personale intitolata “Interventi nella sfera domestica”.
Questa sedia porta giocattoli si chiama Mom; è un oggetto molto originale perchè oltre ad essere una comoda sedia, cambia il colore in base ai giocattoli che vengono riposti al suo interno.

Come ben saprete, una delle cose più difficili da insegnare ai bambini è come tenere in ordine i propri giocattoli, a meno che non li aiuti un genitore o un’idea geniale.

Le caratteristiche di questa sedia sono molto semplici: è fatta di acrilico trasparente e ha un buco nella parte superiore dello schienale per poter inserire i giochi. Quando è tempo di giocare, si possono estrarre i giochi dalla seduta, la quale si può togliere e rimettere a piacimento.

Abbiamo fatto qualche domanda a Carlo Contin per capire come nasce un’idea semplice, funzionale e allo stesso tempo di design come questa.

Come hai avuto l’idea di creare una sedia che diventi allo stesso tempo un contenitore di giocattoli e gioco?
Mi sono basato sull’osservazione della vita quotidiana e ho notato che lo spazio nelle camere dei bambini non è mai abbastanza e poi insegnargli a tenere in ordine è una missione quasi impossibile.

Abbiamo letto che la tua sedia non è attualmente in commercio, ma solo un prototipo. Pensi che in futuro possa essere prodotta su larga scala?
Tutti i miei progetti sono pensati per la produzione industriale. Dovrei riuscire a trovare un’azienda che è interessata a produrre degli stampi per la realizzazione in policarbonato. Ho contattato mesi fa un’azienda che a mio parere sarebbe perfetta, ma onestamente non mi ha ancora risposto.

Qual’è stata la reazione dei bambini che l’hanno provata per la prima volta?
Erano molto curiosi e si sono divertiti moltissimo. È un oggetto che cambia con il variare del suo contenuto, riempirla con i propri giocattoli dopo avere giocato diventa a sua volta un gioco, non un’operazione noiosa.
I bambini possono disegnare sulla superficie col pennarello, perché l’acrilico si pulisce facilmente.

Speriamo di poter trovare questa sedia in commercio al più presto, molte famiglie e bambini ne saranno entusiasti. Inolte, è proprio bella.

Fonte: http://www.dailybest.it/design/contin-sedia-porta-giocattoli/

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other