Le tue selezioni

L’ESSERE VIVENTE PIÙ GRANDE AL MONDO

Se pensavate che i cetacei fossero gli esseri viventi più grandi al mondo, vi sbagliavate e no, non è un gioco.

Nelle foreste della Malheur National Forest in Oregon (USA) è stato scoperto un fungo appartenente alla specie Armillaria ostoyae delle dimensioni di circa 965 ettari (9.650.000 mq) pari a 1665 campi da calcio. L’età dell’individuo, stimata in base al suo attuale tasso di crescita, va dai 2.000 agli 8.000 anni.

La conferma di tali dati rendono questo fungo l’essere vivente conosciuto più grande al mondo.
Tuttavia la proclamazione di questo record suscitò non poche perplessità nel mondo scientifico, riaccendendo il dibattito su cosa possa essere definito come un unico organismo.

Fonte: biopills.net

Lascia un tuo commento