Le tue selezioni

È possibile misurare l’arcobaleno?

Anche se non è un fenomeno troppo comune, tutti noi abbiamo la fortuna di vedere almeno una volta un arcobaleno, soprattutto dopo un temporale estivo.
Questi grandi archi che si formano nel cielo con un gioco di strisce, composto da ben 7 colori diversi, sono oggetto di studi e protagonisti di misteri sin dai tempi antichi. L’arcobaleno nasce dopo la pioggia, quando il sole colpisce con la sua luce le gocce d’acqua ancora sospese nel cielo. Nonostante moltissimi matematici abbiano provato a misurarli, nessuno ci è mai riuscito, perché la loro grandezza e larghezza dipende solo dal punto di vista e dalla percezione di chi e da dove osserva. Se ti capiterà di vederne uno, prova dunque a muoverti e camminare mentre lo guardi e rimarrai doppiamente a bocca aperta!

Fonte: scientificamerican.com

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other