Le tue selezioni

COME MAI IL ROSSO È IL COLORE CARATTERISTICO DEL NATALE?

Tavole imbandite, strade addobbate, Babbo Natale. I simboli del Natale e l’aria di festa sono tinti di rosso. Colore della passione tutto l’anno che a dicembre si sveste di malizia e si ricompone per la ricorrenza più tradizionale e casalinga che ci sia. Anche il detto lo dice: “Natale con i tuoi”. E allora da cosa nasce la scelta del rosso?

Il colore della vitalità
“E’ un colore cult fin dalla preistoria”, spiega l’antropologa culturale Alessandra Guigoni. “In ambito primitivo il rosso è il colore del sangue, fa riferimento al principio della vita. Il 25 dicembre è una data che ha un significato sia religioso sia pagano: indica la nascita di Gesù e al tempo stesso è il periodo in cui fin dall’antichità ci sono i riti propiziatori per il nuovo anno, per il raccolto”.

Il colore della regalità
Rosso simbolo di vitalità, di nascita religiosa e di rinascita pagana. Ma è anche “il colore della regalità. — continua l’antropologa — Pensiamo ai mantelli di ermellino rosso delle massime autorità. Col tempo il significato del colore dunque è cambiato”.

Fonte: rainews.it

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other