Le tue selezioni

LA PICCOLA GENIETTA

Aveva cinque mesi quando ha fissato attentamente suo padre negli occhi e ha detto: “Papà”. Al genitore per poco non è venuto un colpo, ma le sorprese non sono finite lì. A sette mesi si è alzata sulle gambe e ha cominciato a camminare. A dieci correva. A undici sapeva dire il proprio nome. A un anno e due mesi sapeva contare fino a dieci. A un anno e mezzo contava fino a venti per gioco, e in più sapeva recitare l’alfabeto, dire poesie a memoria e nominare la capitale di sei paesi. Oggi, che ha due anni e quattro mesi, di capitali ne conosce trentacinque, distingue un triangolo equilatero (“ha tre lati lunghi uguali!”) da uno isoscele, sa contare anche in spagnolo e quando una sua coetanea, indicando un animale su un libro, dice che è un rinoceronte, lei la corregge con gentilezza: “No, non è un rinoceronte. Quello è un triceratopo”. Un dinosauro quadrupede vissuto 70 milioni di anni fa in Nord America, per chi non lo sapesse.

Elise Tan Roberts, ventotto mesi d’età, cresciuta in una modesta famiglia di lavoratori nella parte settentrionale di Londra, è la bambina “più intelligente di Gran Bretagna”, secondo quanto scrive in prima pagina il quotidiano Daily Mirror, che ha scoperto la sua storia.

Fonte: repubblica.it

Lascia un tuo commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other